Circolare Stampa

REGOLAMENTO EUROPEO CE N.640/2009
LA NUOVA GAMMA DI MOTORI IE2

Sono inclusi:

  • Motori elettrici asincroni trifase 2-4-6 Poli, 50 o 60Hz;
  • Potenze comprese da Kw0,75 a 375Kw;
  • Tensione nominale di alimentazione 0/1000V;
  • Servizio Continuo S1;
  • Condizioni ambientali standard.

MOTORI ESCLUSI DALLA NUOVA NORMATIVA

  • motori progettati per funzionare interamente immersi in un liquido
  • motori completamente integrati in un prodotto (ad esempio una pompa, un ventilatore o un com pressore) per i quali non è possibile testare le prestazioni energetiche autonomamente/separatamente dal prodotto
  • ai motori progettati appositamente per funzionare: a più di 1.000 metri di altitudine sul livello del mare, a temperature dell’aria ambiente inferiori a -15°C o superiori a 40°C
  • i motori per servizio intermittente (S3) o di durata limitata (S2)
  • motori per atmosfere potenzialmente esplosive ATEX
  • motori autofrenanti
  • motori a doppia-polarità
  • motori monofase

CALENDARIO

  • dal 16 giugno 2011 la classe di efficienza IE2 diventerà obbligatoria per tutti i motori trifase 2/4/6 poli da Kw 0,75 a Kw 375
  • dal 01 gennaio 2015 la classe di efficienza IE3 diventerà obbligatoria per tutti i motori trifase 2/4/6 poli da Kw 7,5 a Kw 375, oppure si potrà mantenere il livello IE2 se i motori saranno muniti di variatore di velocità
  • dal 01 gennaio 2017 la classe di efficienza IE3 diventerà obbligatoria per tutti i motori trifase 2/4/6 poli da Kw 0,75 a Kw 375, oppure si potrà mantenere il livello IE2 se i motori saranno muniti di variatore di velocità